Cronaca

Stazione Hirpinia, entro fine anno saranno assegnati i lavori di costruzione

Rimandi, incertezze, lungaggini, tutto passato: la stazione Hirpinia è pronta a vedere la luce. Le offerte per il bando di gara inerente alla progettazione e ai lavori dall’opera sono già pervenute presso gli uffici di Rfi, ed entro la fine di quest’anno ci sarà l’assegnazione dei lavori.

I lavori

Si tratta di lavori che comprenderanno l’armamento di un impianto di fermata, degli impianti di trazione elettrica e di altre tecnologie, per una struttura che dovrà sorgere lungo la nuova linea Napoli-Bari, nella tratta Apice-Orsara.

I lavori della tratta che terminerà, poi, con la stazione Hirpinia, in Valle Ufita, sono quelli del primo lotto, compresi tra le pk 0+310 e pk 18+713.205, coincidente con il km 88+916.50 della LS.

I partecipanti al bando

Sono 3 i consorzi che hanno partecipato al bando di gara, per un valore complessivo di € 691 350 297.14. e una durata complessiva del contratto di di 2385 giorni. Il costo che andrebbe ad indicere maggiormente, però, sarà quello relativo alle gallerie e alle opere del sottosuolo, per un valore stimato di € 475.079.295,22.

I tempi

A seguito dell’effettiva assrgnazione dell’appalto, l’impresa vincitrice avrà 180 giorni per sviluppare un progetto esecutivo che, si spera, possa concretamente dare il via al cantiere entro il prossimo anno.
Il problema della mancanza di fondi, come evidenzia il rapporto costi-benefici al vaglio dell’ottava commissione permanente dei lavori pubblici del Senato, è relativo al secondo lotto, quello che riguarda l’Irpinia, tra Valle Ufita e Orsara. Tutto questo, però, non pregiudicherà in alcun modo la costruzione del primo lotto, quello che comprenderà la stazione Hirpinia..

Articoli correlati

Back to top button