Avellino, sparatoria in pieno giorno: ferito al volto 34enne pregiudicato

sparatoria-parco-palatucci-avellino-ferito-liotti

Sparatoria davanti al Parco Palatucci di Avellino, ferito Francesco Liotti. Uno dei proiettili ha colpito al volto, il colpo gli ha fratturato la mandibola

Emergono dettagli sulla sparatoria avvenuta davanti al Parco Palatucci di Avellino nella giornata di ieri, giovedì 20 agosto. Da un’automobile – come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino – sono stati esplosi almeno sei colpi all’indirizzo di Francesco Liotti, 34enne avellinese, già noto alle forze dell’ordine.

Sparatoria davanti al Parco Palatucci di Avellino, ferito un 34enne

Uno dei proiettili ha colpito al volto il 34enne. Il colpo gli ha fratturato la mandibola, provocando anche un foro nella guancia. Liotti ad ogni modo è riuscito a mettersi in salvo trovando riparo nella casa della sorella che abita in zona. La Polizia è al lavoro per ricostruire quanto accaduto: nella vettura c’erano almeno due persone, una alla guida e un’altra che impugnava l’arma una calibro 7,65 dalla quale sarebbero stati esplosi i proiettili.

Le indagini

Gli agenti della Scientifica hanno rinvenuto quattro bossoli sul luogo dell’agguato. Liotti è riuscito a darsi alla fuga dopo i primi colpi, ma gli aggressori lo hanno seguito e hanno premuto ancora il grilletto ferendolo al volto. Poi sono scappati a bordo dell’auto bianca.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG