Cronaca

Lioni, 35enne trovato in possesso di hashish: denunciato

Lotta allo spaccio in provincia di Avellino. Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: è l’accusa di cui dovrà rispondere un 35enne di Lioni, sorpreso dai Carabinieri in possesso di 15 grammi di hashish.

Spaccio in provincia di Avellino, i controlli

La pattuglia della Stazione di Lioni era impegnata in un servizio di controllo del territorio, quando all’occhio dei militari non è passato inosservato un soggetto di possibile interesse nella lotta alla droga, fermo nei pressi di un bar.

L’inspiegabile nervosismo manifestato dallo stesso alla vista della pattuglia, ha ulteriormente alimentato i dubbi degli operanti che procedevano quindi al controllo.

La sanzione

I sospetti avuti dai Carabinieri hanno trovato conferma quando, all’esito della perquisizione personale, venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro due pezzi di hashish.

A carico del 35enne è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button