Politica

Solofra, scatta la polemica sugli opifici

SOLOFRA. Solofra resta in attesa del cambio di destinazione d’uso degli opifici dismessi. Dopo 100 giorni dall’insediamento del sindaco Vignola, l’opposizione insorge. Sarebbero tanti, a Solofra gli opifici dismessi e le infrastrutture a supporto delle aziende ma secondo il consigliere Antonello D’Urso gli immobili industriali resterebbero vuoti, perché: «incapaci di attrarre nuovi investimenti e nuove opportunità di crescita economica e sociale per il territorio». Nelle sue dichiarazioni al quotidiano Il Mattino, D’Urso, fa riferimento al vicino esempio di Montoro, paese che riesce ad attrarre nuove aziende nuove opportunità di finanziamento. L’opposizione dunque, richiede all’amministrazione di accelerare i tempi per concretizzare le azioni in programma per il distretto industriale della città conciaria.

Articoli correlati

Back to top button