Cronaca

Social Housing Picarelli, un investimento da 9 milioni per il quartiere

L’appalto Social Housing Picarelli è stato finalmente assegnato. La procedura ha portato all’individuazione del Consorzio Stabile Medil di Benevento, che si occuperà della realizzazione ex novo di tre fabbricati, nel rispetto delle tecniche di bioedilizia e di risparmio energetico.

Social Housing Picarelli, un investimento per la valorizzazione del quartiere con fondi per 9 milioni di euro

Social Housing Picarelli è uno dei quattro programmi di edilizia residenziale sociale (dei 67 interventi proposti) giunti alla sottoscrizione della Convenzione con la Regione Campania nel 2015.

Tre le tipologie di intervento

9 alloggi di edilizia residenziale pubblica;
7 alloggi di edilizia residenziale sociale;
29 alloggi di edilizia residenziale non convenzionata.

Il progetto

Social Housing Picarelli, per un importo di circa 9 milioni di euro, prevede un investimento sia pubblico che privato e mira ad incrementare la funzionalità del contesto urbano attraverso l’introduzione di destinazioni d’uso e utenze diversificate all’interno del quartiere.

Il progetto vuole trasferire al territorio, oggetti di trasformazione, caratteri di qualità ambientale a livello urbanistico e architettonico per uno sviluppo che consideri la compatibilità ambientale, l’eco-efficienza energetica, il comfort abitativo e la salute dei cittadini.

É previsto, inoltre, il cosiddetto “sistema-servizi” che punta all’integrazione e alla socializzazione dei residenti del quartiere con la realizzazione di un centro socio-educativo per minori, di laboratori formativi per l’inserimento nel campo del lavoro dei giovani, di un cineforum, di orti sociali, percorsi pedonali e piste ciclabili.

 

Articoli correlati

Back to top button