Cronaca

Sicurezza sul lavoro e violazioni ambientali, denunciate 5 persone

I Carabinieri di Solofra hanno denunciato 5 persone, ritenute responsabili di violazione alle norme a tutela della sicurezza sul lavoro e per stoccaggio di rifiuti speciali senza autorizzazione oltre che di violazioni alle norme urbanistiche.

Sequestrato un immobile di tre piani

Nello specifico, all’esito del controllo si accertava che erano stati realizzati dei lavori edili interessanti un immobile di Solofra, disposto su tre piani ed un seminterrato, che avevano comportato un cambio di destinazione d’uso dell’immobile industriale, con aumento di carico urbanistico, senza il prescritto permesso di costruire.

Per compiere questi lavori, non era stato designato il coordinatore e non era stato elaborato il documento di valutazione dei rischi.

Lo stoccaggio dei rifiuti

Le verifiche permettevano di appurate che veniva effettuata un’attività di stoccaggio di rifiuti speciali in assenza della prescritta autorizzazione.

L’Ispettorato del Lavoro di Avellino ha sospeso i lavori e sanzionato l’impresa per 18mila euro perchè impiegava 3 operai in nero.

Lo stabile ed i rifiuti sono stati sequestrati

 

Articoli correlati

Back to top button