Sequestrata e rapinata la Vigilia di Natale: le condanne

pizzo e sequestro di persona

Avevano sequestrato e rapinato una 70enne la Vigilia di Natale. Arrivano le condanne, per una donna di Salza Irpina e un uomo di Avellino

AVELLINO. Avevano sequestrato e rapinato un’anziana la Vigilia di Natale e oggi arrivano le condanne.

Sequestrata e rapinata la Vigilia di Natale: le condanne

Due patteggiamenti (4 anni e 4 mesi e 4 anni e 2 mesi) per la 39enne di Salza Irpina, Rosa Manzo, e il 30enne di Avellino, Davide Nunziante. Insieme ai due aveva agito anche un terzo uomo di Avellino, deceduto nel carcere di Bellizzi Irpino.

Questa mattina il gup, Fabrizio Ciccone, ha accolto la richiesta di patteggiamento avanzata dai legali degli imputati, rappresentati dall’avvocato Carmine Danna.

La vicenda

Il 24 dicembre scorso una 70enne di Monteforte Irpino era stata stata picchiata e minacciata da tre sconosciuti, due uomini e una donna, che l’avrebbero fatta salire su un’auto intimandole di consegnare il denaro.

In seguito la donna era stata scaraventata fuori dall’auto e lasciata per strada nella periferia di Avellino. Grazie alla sua ricostruzione e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, i carabinieri erano riusciti a trovare e in seguito arrestare i tre soggetti.

TAG