Cronaca

Ad Avellino scuole ancora chiuse, il Codacons scrive a Draghi: “Unico caso in Europa”

Scuole superiori chiuse ad Avellino, Codacons informa il premier Draghi: "È l’unico caso in Europa" dichiara l'avvocato Marchetti

Prosegue la polemica sulle scuole superiori chiuse ad Avellino. Dopo l’annuncio del sindaco Gianluca Festa nelle scorse ore, Codacons Campania nella giornata comunicherà l’accaduto al presidente del consiglio Mario Draghi.

Scuole superiori chiuse ad Avellino, Codacons scrive a Draghi

L’avvocato Matteo Marchetti dichiara: “È l’unico caso in Europa dove le scuole non hanno riaperto in presenza in
disprezzo di tutte le norme e i provvedimenti governativi, in disprezzo di tutti i dati sanitari contravvenendo
alle indicazioni prefettizie, il sindaco Festa senza comunicare i dati sanitari ed essendo il suo comune in
zona gialla da settimane, non permette il rientro in classe, a questo punto è giusto avvertire il Governo,
occorrono dei provvedimenti urgenti”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button