Cronaca

Scuola e trasporti, ad Avellino in arrivo le navette anti-ingorghi

Questa mattina l'Air Mobilità presenterà le modifiche al Piano d'esercizio calibrato sui servizi scolastici nel capoluogo

Scuola e trasporti ad Avellino, arriva la svolta. Questa mattina l’Air Mobilità presenterà le modifiche al Piano d’esercizio calibrato sui servizi scolastici nel capoluogo, che prevede l’eliminazione della fermata di piazza Kennedy dalle 13 alle 14. Stabilito l’obiettivo, infatti, l’Autoservizi irpini ha avuto il compito di corredare l’input della proposta da una riorganizzazione che sottoporrà ai riferimenti di Prefettura, Provveditorato e Comune, che si riuniranno in video call per ratificare il nuovo schema.

Avellino: cambiano le fermate dei bus alle ora di punta

Invertendo i termini del sistema e cioè facendo arrivare all’ora di punta le navette urbane con gli studenti a Piazzale degli Irpini, al posto di piazza Kennedy per evitare di appesantire i flussi veicolari in centro, servivano nuovi percorsi, rispetto delle fermate e un’armonizzazione delle coincidenze. Da via Colombo, via Morelli e Silvati e zona Cappuccini, i mezzi intermedi, infatti, dovranno accompagnare i ragazzi ai pullman diretti alle varie destinazioni senza passare per la strada che conduce al vecchio terminal e via Circumvallazione, evitando, così, il loro intasamento.

Una scelta obbligata

La scelta, in alcuni casi obbligata, sarà illustrata e corredata di tutti i dettagli con orari e nuovi tragitti perfettamente compatibili con lo sfalsamento delle uscite da scuola. Se il Piano avrà l’ok, da domani verrà diffuso negli istituti superiori e dalla prossima settimana sarà concretamente in vigore. Molto più complicata, invece, l’ipotesi operativa, pure al vaglio dell’Air, di far passare, in generale, sulla Bonatti i bus afferenti alla direttrice Est.

Riconfigurando così una piena centralità al terminal nei pressi dello stadio Partenio-Lombardi. Opzione caldeggiata dal sindaco Gianluca Festa. Così come nessun riscontro ha avuto per ora la proposta, targata provveditorato-presidi, di spostare in maniera ordinaria il carico delle navette da piazza Kennedy al capolinea di via Fariello, da dove far partire le corse extraurbane, parallelamente a Campetto Santo Rita.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button