Cronaca

Satanista, aveva ucciso i genitori: assolto

FRIGENTO. La Corte d’Assise del tribunale di Avellino ha assolto il 27enne che due anni fa, nel novembre 2015, uccise a colpi d’ascia i genitori. Il giovane, Ivano Famiglietti, colse i due nel sonno ammazzandoli brutalmente con decine e decine di colpi d’ascia.
I periti avevano stabilito che il giovane aveva agito in totale stato di incapacità di intendere e di volere: i giudici, abbracciando la perizia, hanno assolto il giovane con la scriminante del totale vizio di mente.

Ivano uccise il padre Michele, 55enne e la madre Maria Covino, 54enne, inneggiando al demonio. Passarono due giorni prima che arrivassero i carabinieri, avvisati dai familiari delle vittime: lo trovarono a guardare la tv.
Come specifica l’agenzia di stampa Ansa che ne dà notizia, ora il giovane è in cura prezzo la Rems di San Nicola Baronia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button