Curiosità

Santo del giorno 25 febbraio, oggi si celebra San Gerlando di Agrigento

Santo del giorno 25 febbraio. Gerlando di Agrigento (Besançon, 1030 / 1040 – Agrigento, 25 febbraio 1100) fu vescovo di Agrigento; è venerato come santo patrono delle città di Agrigento e di Porto Empedocle.

Santo del giorno 25 febbraio, oggi si celebra San Gerlando di Agrigento

Gerlando, di origini francesi, fu nominato vescovo di Agrigento nel 1088. Resse la sede vescovile di Agrigento fino alla morte.

San Gerlando è venerato come santo dalla Chiesa cattolica dal 1159. Patrono della città di Agrigento, è festeggiato il 25 febbraio.

Le sue reliquie sono conservate nella cattedrale di Agrigento, in un’urna d’argento di pregevole fattura.

Da parte dei fedeli di Agrigento, ancora oggi, il suo nome viene invocato a difesa di calamità naturali. San Giullannu senza ddannu cioè “San Gerlando difendici dal danno o dai danni”, quali tempeste, fulmini e tuoni. In occasione della rovinosa frana del 19 e 20 luglio 1966, che inghiotti alcune costruzioni della città, il suo nome venne quotidianamente invocato. La frana non provocò alcuna vittima, fatto che i fedeli interpretarono come intervento del santo.

Altri santi e venerazioni del 25 febbraio:

– Sant’ Aldetrude
Badessa

– Beato Avertano di Lucca
– San Callisto Caravario
Sacerdote salesiano, martire

– San Cesario di Nazianzo
Confessore

– Beato Domenico Lentini
– San Lorenzo Bai Xiaoman
Martire

– San Luigi Versiglia
Vescovo e martire

– Beata Maria Adeodata Pisani
– Beata Maria Ludovica (Antonina) De Angelis
Missionaria

– San Nestore di Magydos
Vescovo e martire

– Beato Roberto d’Arbrissel
Sacerdote

– Beato Sebastiano dell’Apparizione
Francescano

– San Turibio Romo Gonzalez
Sacerdote e martire

– Santa Valburga (Valpurga)
Badessa di Heidenheim

– San Romeo
Carmelitano di Lucca

Articoli correlati

Back to top button