Sant’Angelo dei Lombardi: deteneva munizioni illegalmente, denunciato 57enne

santangelo-dei-lombardi-munizioni-illegalmente-denunciato

A seguito di una perquisizione a casa dell'uomo sono state rinvenute e sequestrate 25 cartucce di vario calibro, non denunciate

Sorpreso con munizioni non regolarmente denunciate, nei guai un 57enne denunciato dai Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi per “detenzione abusiva di munizionamento”.

Sorpreso in possesso di munizioni non registrate, nei guai un uomo a Sant’Angelo dei Lombardi

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino un 57enne residente in area periferica, per “detenzione abusiva di munizionamento”, a seguito di controllo presso la sua l’abitazione, ove venivano rinvenute e sottoposte a sequestro, 25 cartucce di vario calibro, non denunciate.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG