Cronaca

San Michele di Serino, 55enne ferito alla gola mentre esce di casa: è giallo

Giallo a San Michele di Serino dove un uomo di 55 anni è rimasto ferito alla gola mentre usciva di casa. L’uomo è ricoverato all’ospedale “Moscati” di Avellino. La prima ipotesi presa in considerazione è stata quella di un colpo di fucile, ma col passare delle ore si è fatta avanti anche la pista dell’arma da taglio che in questa fase sembra prevalere. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino.

San Michele di Serino, uomo sparato in casa

L’uomo è ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino, in prognosi riservata. La ferita è importante, le sue condizioni sono gravi, ma non corre pericolo di vita. È stato sottoposto a un intervento per la suturazione. L’aggressione sarebbe avvenuta in via Serroni, dove risiede il 55enne.

Si sta cercando di capire se si sia verificata dentro la sua abitazione o all’esterno, nelle immediate vicinanze. La vittima, in considerazione della gravità della lesione riportata, non ha potuto ancora fornire indicazioni ai carabinieri.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button