Cronaca

Mucca cade nel torrente e non riesce a risalire: salvata dai vigili del fuoco

Salvata mucca caduta in un torrente a San Sossio Baronia: con il fango che si era creato non riusciva più a risalire

Attimi di paura a San Sossio Baronia per una mucca caduta in un torrente. Sono intervenuti i vigili del fuoco nel pomeriggio di ieri, giovedì 31 marzo, per salvare l’animale in contrada Molara dove, da due giorni, una mucca di un’azienda agricola del posto era finita in un torrente, e con il fango che si era creato non riusciva più a risalire per far rientro in fattoria.

San Sossio Baronia, salvata mucca caduta in un torrente

Il proprietario ha allertato la sala operativa del Comando di via Zigarelli, la quale ha inviato sul posto la squadra del distaccamento di Grottaminarda coadiuvata dal nucleo S.A.F. (speleo – alpino – fluviale) della sede centrale. Viste le avverse condizioni meteo di questi giorni, l’elicottero del nucleo regionale di Pontecagnano non è potuto intervenire, allora la squadra ha costruito sul posto una grossa zattera in legno, e con non poche difficoltà vi ha adagiato la mucca sopra.

L’intervento

Poi con un sistema di corde e leve, piano piano il bovino è stato riportato sulla strada percorrendo una distanza di circa 500 metri. Qui il proprietario, sempre assistito dai Vigili del Fuoco, ha caricato la mucca su di un trattore e l’ha riportata nella sua stalla, il tutto assistita dalla Veterinaria dell’ASL di Grottaminarda.

Articoli correlati

Back to top button