Cronaca

Rapina, estorsione e detenzione di armi: 40enne di Salerno finisce in carcere

Uomo della provincia di Salerno arrestato dai carabinieri di Solofra. È accusato di estorsione, rapine e detenzione di armi

Un 40enne di Salerno arrestato per numerosi reati.  I Carabinieri della Compagnia di Solofra hanno tratto in arresto il 40enne in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.

Arrestato 40enne della provincia di Salerno: le accuse

L’uomo è accusato di “Associazione di tipo mafioso”, “Rapina”, “Estorsione”, “Incendio” e “Illegale detenzione di armi”, commessi tra il 2014 e il 2016 in provincia di Salerno. Dopo le formalità di rito l’arrestato, già detenuto ai domiciliari, è stato trasferito pressi il carcere di Bellizzi Irpino.

Articoli correlati

Back to top button