Cronaca

Sacerdoti derubati in Valle Ufita, è allarme

Sacerdoti derubati in Valle Ufita, è allarme. Due casi in poche ore, ad Ariano Irpino e a Melito.

Sacerdoti derubati in Valle Ufita, è allarme

Sacerdoti derubati in Valle Ufita, si pensa che dietro i furti ci sia un ladro seriale. Dopo il furto in casa di monsignor Antonio Blundo, vicario della diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia, poche ore dopo la stessa sorte è toccata al parroco di Melito Irpino, don Rocco Mansueto.

Stesse modalità, i ladri hanno agito nel momento in cui i due religiosi stavano celebrando la messa, certo della loro assenza e quindi liberissimi di agire.

Il bottino

Dall’abitazione di Monsignor Blundo sono stati portati via 2mila euro, oggetti in oro, regali ed altri effetti personali.

Per i Melitesi, invece, doppia beffa perchè dall’abitazione del parroco è stato portato via l‘oro dell’Addolorata, tanto caro ai devoti della Madonna.

I Carabinieri di Grottaminarda rimangono concentrati sui dettagli dei due episodi, che si assomigliano tra di loro. Decisivi saranno i video delle telecamere di sorveglianza della zona.

 

Articoli correlati

Back to top button