Sacchetto di plastica al posto del condom, coppia in ospedale

sacchetti di plastica

Un sacchetto di plastica al posto del preservativo e non per rientrare nella spesa dei due centesimi: una storia davvero assurda

CURIOSITÀ. Una coppia vietnamita è stata ricoverata nel nosocomio di Hanoi per lesioni ai genitali riportate durante un rapporto sessuale. Piuttosto che il tradizionale condom avevano usato un sacchetto di plastica, di quelli per la verdura che in Italia stanno creando – metaforicamente – altrettante difficoltà a molti.

Coppia usa sacchetto di plastica al posto del condom, finisce in ospedale

I due giovani sono stati ricoverati per abrasioni e sanguinamenti: avrebbero motivato la folle scelta di usare il sacchetto come preservativo per l’eccessiva vergogna nel comprare dei veri profilattici. Antibiotici e una dose di grande notorietà sono stati la cura per questa idea balzana. La notizia è stata riportata dal quotidiano vietnamita Tuoi Tre e rilanciato dal Times of India.

Il sacchetto non è sufficiente

I medici hanno chiarito come sia a-scientifico credere che il sacchetto possa sostituire efficacemente il condom: insomma, è fatto per altri tipi di cetrioli e zucchine.

Sesso sicuro: solo il condom salva da malattie sessualmente trasmissibili

 

L’incidente accende i riflettori sull’educazione sessuale in Vietnam. Interessante il risultato di un recente studio dall’Università di Medicina di Hanoi su circa 2.700 ragazzi: pare che il 25% degli studenti universitari intervistati si sia detto imbarazzato a comprare profilattici.

TAG