Cronaca

Rumori molesti durante la messa, prete prende a schiaffi il sindaco

TORRE LE NOCELLE. Si scaglia contro il sindaco, e gli dà qualche scappellotto.

Domenica mattina il sacerdote originario di Grottaminarda, che sta sostituendo il parroco di Torre Le Nocelle, infastidito da rumori molesti provenienti da un’abitazione, dove sono in corso alcuni lavori, ha inveito contro il primo cittadino, Tony Cardillo. Lo riporta il Mattino.

Sindaco aggredito dal prete

«Ero nel bar con delle persone – racconta il sindaco aggredito dal religioso – quando è arrivato il prete, e in evidente stato d’alterazione ha dato in escandescenze».

Tony Cardillo ha incassato il colpo e ha allertato i Carabinieri della stazione di Montemiletto, competente per territorio. «Non solo sporgerò querela contro un uomo di Chiesa che anziché dare il buon esempio – spiega – si rende autore di un’aggressione, ma mi riservo di andare dall’arcivescovo di Benevento Accrocca, per denunciare la gravità di un gesto scaturito, molto probabilmente, anche dai veleni della recente campagna elettorale».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button