Cronaca

Maxi-rissa al McDonald’s di Mercogliano: botte davanti ai bambini tra hamburger e patatine

Gli investigatori cercano la verità sui reali motivi alla base della rissa

Maxi-rissa al McDonald’s di Mercogliano: botte davanti ai bambini tra hamburger e patatine. L’episodio si è verificato l’altro ieri sera, la zuffa ha visto coinvolte sei persone. Hanno un’età compresa tra i 17 e i 50 anni.

Maxi-rissa al McDonald’s di Mercogliano

Come riporta “Il Mattino“, la rissa si è scatenata in poco tempo. Dalle parole si è passati subito ai fatti. I sei sono venuti alle mani, noncuranti della presenza di diverse persone. I presenti hanno lanciato l’allarme al 112.

La centrale operativa del Comando Provinciale dell’Arma ha spedito sul posto i militari della Sezione Radiomobile e della Stazione di Mercogliano. Il personale intervenuto è riuscito a placare gli animi e a sedare la lite con non poche difficoltà. È stato necessario anche chiamare le ambulanze del 118 per curare i sei protagonisti della violenta scazzottata. Hanno riportato ferite lievi e contusioni su varie parti del corpo.

Gli investigatori cercano la verità sui reali motivi alla base della rissa che ha visto schierati minorenni, ma anche padri di famiglia di cinquant’anni.  Per ora non si esclude nulla. Le telecamere interne del fast food potrebbero essere utili per dare una mano alla ricostruzione dei fatti da parte dei Carabinieri.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button