Cronaca

[Video] Avellino, città con fogne a cielo aperto

AVELLINO. «Situazione deplorevole», come spiega Nicola Zinzi nel video, quella in cui versano i residenti in Via Guido Festa (ex rione Aversa). Le immagini parlano chiaro: sono evidenti i rigurgiti fognari di un tombino nel parco residenziale. I miasmi sono un problema che flagella tutti i residenti e i passanti. Quanto di peggio ciò che testimonia uno dei residenti. Senza dover aggiungere quale che il rischio per la salute di tutti i residenti, sopratutto bambini e anziani, è di una gravità inaudita.

[envira-gallery id=”3037″]

«Come oche allo stagno, i piccioni si fanno il bagno» nelle acque reflue che a fiotti escono dal tombino. Non solo piccioni, specifica il residente: «anche i gatti e animali di più grossa taglia, come ad esempio i ratti».

 

 

Il video poi continua mostrando altre criticità della zona che versa in un degrado che dimostra l’assoluto scollamento tra cittadinanza e istituzioni: «Quando chiamo in Comune, l’Ufficio manutenzione non risponde. Ma è strano perchè in Accettazione mi dicono che [gli addetti, n.d.r.] sono in ufficio ma poi non rispondono».  La scanzonata consapevolezza di Nicola Zinzi e del suo testimone, però, dimostra che presto personaggi politici torneranno a interessarsi delle problematiche: «Presto sarà tempo di campagna elettorale».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button