Cronaca

Raccordo Salerno-Avellino: sindaci incontrano Prefetto

SOLOFRA. La vicenda della galleria Montepergola e del raccordo Avellino-Salerno continua e approda questa mattina sul tavolo di confronto in Prefettura.

L’autorità di Governo ha convocato la riunione su sollecitazione del sindaco di Solofra, Michele Vignola, sostenuto dai colleghi sindaci Vito Pelosi e Mario Bianchino dei Comuni limitrofi di Serino e Montoro.

Al tavolo, con il Prefetto Tirone, oltre agli amministratori locali, insieme al sindaco di Atripalda, Giuseppe Spagnuolo,  Provincia, Anas, Polstrada, comando provinciale dei carabinieri e vigili del fuoco.

 

Sindaci e Anas in prefettura

 

L’incontro si è reso indispensabile all’indomani della chiusura della galleria di Solofra e dei relativi interventi che sono in corso da parte dell’Anas. Ma anche per la viabilità interna dei Comuni che sono stati interessati, nelle scorse settimane, dal dirottamento dei transiti del raccordo con la chiusura di entrambi i tunnel in direzione nord e sud dell’Avellino-Salerno.

“L’incontro è importante -afferma il sindaco di Solofra Michele Vignola – per capire cosa è successo con l’intervento da parte dell’Anas nella galleria Montepergola. Vogliamo che ci siano dei chiarimenti sui lavori – continua il primo cittadino – come sui tempi, che auspichiamo certi, per la riapertura perché non è possibile rimanere con un solo tunnel, per entrambi i sensi di circolazione, considerata anche la sicurezza della viabilità”.

D’accordo anche i sindaci di Serino e Montoro: “Propongo agli organi competenti – ha detto Bianchino – di posizionare la videosorveglianza sulle piazzole di sosta del raccordo considerato che le aree da Avellino a Montoro sono mini-discariche di rifiuti”.

 

FONTE il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button