Cronaca

Striscia ad Avellino: neanche il Comune rispetta la raccolta differenziata

AVELLINO. Era stato già ampiamente anticipato dalla stampa locale. Luca Abete è tornato ad Avellino per un servizio trasmesso sul noto tg satirico Striscia la notizia.
Quanto si vede nelle immagini ‘rubate’ dal cronista di canale 5 lascia interdetti: la raccolta differenziata, nel capoluogo di provincia, è solo un’illusione. Gli operatori ecologici, consapevolmente, raccolgono la spazzatura senza alcun rispetto della distinzione per materiale imposto dalla raccolta differenziata.

Colti in castagna, gli amministratori locali non hanno potuto controbattere. Nell’intervista, l’amministratore unico di Irpinia Ambiente che ha addossato la responsabilità dell’insuccesso della raccolta differenziata alle «abitudini» dei residenti. L’assessore alle politiche ambientali, Augusto Penna, ha specificato che presto anche ad Avellino ci sarebbe stata la raccolta della spazzatura porta a porta.

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Avellino, differenziata porta a porta

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button