Cronaca

Proiettile inesploso rinvenuto in centro ad Avellino. Altre minacce all’ex sindaco Foti?

Gli inquirenti stanno indagando in merito al ritrovamento di un proiettile inesploso nel pieno centro ad Avellino, nei pressi della casa dell’ex sindaco Paolo Foti.

Il proiettile è collegato all’ex sindaco?

Gli inquirenti stanno indagando in merito al ritrovamento di un proiettile non utilizzato. Sono stati dei passanti a notarlo e a chiamare la polizia. Al momento non ci si sbilancia e tutte le ipotesi sono aperte, come quella che potrebbe riguardare l’ex sindaco di Avellino Paolo Foti.

Nella zona di via Mancini ci sono diversi impianti di video sorveglianza. La soluzione potrebbe arrivare proprio dalle immagini registrate.

Le minacce al sindaco Foti

Non è scartata l’ipotesi di un collegamento con Paolo Foti. Due anni addietro, infatti, l’ex sindaco  fu preso di mira con minacce in forma anonima tanto che il questore decise di assegnargli una scorta.

Articoli correlati

Back to top button