Cronaca

Prof molesta studentesse: fissato incidente probatorio

AVELLINO. Saranno ascoltate il prossimo 10 maggio, le due studentesse molestate dal professore del liceo artistico di Avellino, arrestato dai carabinieri di Avellino con l’accusa di violenza sessuale e stalking ai danni di una ragazza di 16 anni.

Il gip, Fabrizio Ciccone, ha accolto la richiesta di incidente probatorio avanzata dal sostituto procuratore Luigi Iglio.

Le ragazze saranno ascoltate in modalità protetta, con la presenza di uno psicologo.

Prof molesta studentesse: la vicenda

Il professore, 37enne beneventano,  era solito seguire la studentessa e salire a bordo del pullman, in orario di punta. La minorenne, all’uscita da scuola, prendeva l’autobus per raggiungere la propria abitazione. L’uomo, approfittando della ressa all’interno del pullman la “palpeggiava” o la guardava insistentemente, creandole disagio, finché la ragazza ha deciso di denunciarlo. Ma non è stata l’unica vittima. L’uomo avrebbe, infatti, tentato di palpeggiare anche una studentessa disabile durante attività di laboratorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button