Curiosità

Irpinia, terra straordinaria latrice di un vino di qualità superiore

«È ormai risaputo che per produrre vini di successo è necessario produrre uve di qualità superiore in vigna», spiegano i dottori agronomi. Lo dimostra bene l’Irpinia, terra nella cui vocazione sono i migliori vigneti d’Italia. È dovuto a questo il grande risalto ottenuto dai dottori agronomi di Avellino al primo Salone del vino di Salerno, intitolato “Dalla terra al vino: le opportunità del Piano di Sviluppo rurale 2014-2020 in Campania per il settore vinicolo”.

Presenti all’evento il presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Avellino, Ciro Picariello e il vicepresidente Antonio Capone. Proprio Picariello ha relazionato sull’argomento “L’agronomo e la qualità in vigna per un vino di successo” spiegando che la bontà dei vini sia dovuta «alla vocazionalità del sito, all’interazione tra suolo-clima e vitigno, alle tecniche viticole e agronomiche adottate in vigna».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto