Cronaca

Presta il motorino al fidanzato e lui lo vende

MONTORO. Atti falsi,  i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria quattro persone a seguito di un’indagine per la vendita di un motorino. L’indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore prende spunto dalla denuncia presentata da una signora che chiedeva giustizia poiché, a sua insaputa, non risultava più intestataria del suo motociclo.  La donna tempo fa aveva dato in uso il veicolo all’ex fidanzato.

Gli accertamenti condotti dai militari dell’Arma permettevano di risalire agli autori del fatto. Si è scoperto che mediante l’apposizione di firme false erano stati effettuati sia la vendita che il passaggio di proprietà del veicolo. Alla luce delle evidenze emerse, nei confronti delle quattro persone ritenute responsabili del reato di falsità in atti, è scattata la denuncia in stato di libertà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button