Cultura ed eventi

Al Premio Meronis 2017 eccellenze dall’Irpinia

ARIANO IRPINO. Sarà insignita del prestigiosissimo Premio Meronis 2017, per la nuova sezione “Editoria”, il bimestrale “XD Magazine” (quest’anno premiato anche con l’Open Art Award).
Altra eccellenza irpina ad ottenere il riconoscimento è Ida Colucci, direttrice del Tg2, nata a Roma ma originaria di Sant’Angelo all’Esca. Il premio le sarà conferito per la sezione “Televisione e Vino”.

 

Premio Meronis 2017

 

Il “Premio Internazionale Meronis”, promosso dalla FAGRI – Filiera Agricola Italiana – è organizzato da Cantina Moronia. Giunto alla IV edizione, gode di patrocini istituzionali, ed è stato ideato per riconoscere un merito a chi, nell’ambito della sua professionalità, si è fatto ambasciatore della cultura del vino.

La cerimonia di premiazione si svolgerà, quest’anno, in partenariato con Msc Crociere, sulla nave da crociera “Meraviglia”, attraccata al porto di Napoli. L’appuntamento è per domani, lunedì 13 novembre, in una delle sale più belle della nuova ammiraglia della flotta Msc. Msc Crociere sarà pure premiata nella sezione “Viaggi” del Premio Meronis 2017.

 

Tra gli altri premiati

 

Per la sezione “Medicina e Vino” verrà premiato l’oncologo Paolo Ascierto; per “Cucina e Vino” lo chef ischitano, due stelle Michelin, Nino Di Costanzo; per “Giornalismo e Vino” lo storico quotidiano Il Mattino.

Nella sezione “Cinema” sarà premiata l’attrice Stefania Casini. Al giovanissimo Alfredo Buonanno – appena 22 anni – il riconoscimento per la sezione “Cultura e Vino” perchè selezionato dalla Guida Ristoranti Espresso quale miglior sommelier 2017. Per il mondo della “Moda” la giovane stilista cinese Yaning Wang.

Il merito all’“Internazionalizzazione” andrà a Larry Wood, già ufficiale dell’Aeronautica militare americana con i gradi di Colonnello, Regional Manager della Navy Federal Credit Union, Presidente Woodab Incorporation, azienda esportatrice di grandi vini nelle basi americane nel mondo. Premiati anche Slow Food nella persona del Presidente Gaetano Pascale per la sezione dedicata al “Territorio” e Clemente Mastella, nella sezione “Istituzioni”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto