Premio “Campania Terra Felix”, tra i giornalisti l’irpino Pignataro

salvatore-pignataro

Nell'ambito del premio internazionale va a Salvatore Pignataro la “Menzione speciale per l'impegno nel settore giornalistico-letterario”

Il direttivo dell’Associazione della Stampa Campana “Giornalisti Flegrei” e la Commissione composta da giornalisti ed esponenti del mondo della cultura, nell’ambito del Premio giornalistico Internazionale “Campania Terra Felix”, ha deciso di conferire una “Menzione speciale per l’impegno nel settore giornalistico-letterario” al giornalista irpino Salvatore Pignataro.

Promosso dall’Associazione della Stampa Campana “Giornalisti Flegrei” il Premio ha ottenuto il patrocinio dalla Regione Campania,  Comune di Napoli, Comune di Pozzuoli, Comune di Quarto Flegreo, Comune di Bacoli e Monte di Procida.

Nel’ambito del prestigioso premio anche il giornalista di Guardia Lombardi, Salvatore Pignataro, laureato in Giurisprudenza, che ha pubblicato due volumi di interesse universitario. Il primo libro “La parabola della democrazia italiana. Dalla rappresentanza alla rappresentazione” edizione Il Papavero è stato scritto a seguito della Scuola di Alti Studi Politici con l’Università Suor Orsola Benincasa.

La seconda pubblicazione dal titolo “L’Intelligence oggi. L’attività di intelligence nell’ambito della sicurezza nazionale” considerato dal Centro nazionale di Studi Criminologici e Giuridici, un volume di elevato valore scientifico è stato stampato presso la tipografia della Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi.

La cerimonia di premiazione si terrà il giorno, venerdì 15 dicembre 2015 alle ore 17.00, presso la Sala Ostrichina del Parco Vanvitelliano del Fusaro in Piazza Rossini a Bacoli. Per l´occasione saranno presenti autorevoli esponenti del mondo del giornalismo, della cultura e delle istituzioni regionali e nazionali.

TAG