Cronaca

Polizia Municipale di Montella, la forza delle idee e del lavoro di squadra

Polizia Municipale di Montella, il bilancio delle attività svolte nel 2018, rispettando gli obbiettivi fissati dall’amministrazione,  con soddisfazione del Sindaco e degli amministratori.

Polizia Municipale di Montella, la forza delle idee e del lavoro di squadra

A Montella amministrazione e cittadini possono dormire sogni tranqulli grazie a loro, la Polizia Municipale, che veglia costantemente su quello che accade ma è sempre pronta a tendere la mano ai concittadini, e no solo.

Le attività per il 2018

Le attività di vigilanza sul territorio sono le prime tra quelle portate avanti dal corpo, in particolare in materia ecologico – ambientale.

Si vigila costantemente sull’abbandono di rifiuti, le discariche abusive e l’efficienza dei depuratori, con concontrolli e monitoraggi mirati in merito allo smaltimento degli scarichi di caseifici e attività artigianali e industriali.

Gli uffici sempre aperti

Ogni segnalazione effettuata dal personale è gestita e smistata dal comando presso gli uffici/amministrazioni competenti per territorio.

Le attività vengono revisionate dai capi settori per permettere ai dipendenti di svolgere le proprie mansioni nel migliore dei modi tenendo conto delle loro esigenze e caratteristiche.

Nel corso dell’anno 2018 la polizia municipale, oltre ai vari compiti di normale amministrazione ha prestato la propria disponibilità, in orario notturno e giorni festivi, per attività non di propria pertinenza.

L’attenzione al singolo

Le attività della Polizia Municipale di Motella vengono organizzate settimanalmente e distribuite equamente, tenendo in considerazione le esigenze personali e/o familiari di ogni singolo individuo.

Inoltre, ad ogni lavoratore vengono assegnati compiti adatti alle proprie capacità professionali, culturali e operative. un controllo giornaliero, da parte del comandante della polizia municipale ff., ten. Gerardo Iannella, permette il corretto monitoraggio degli orari lavorativi e dell’uso dei mezzi a disposizione.

Attenzione alla viabilità

La circolazione e il traffico stradale hanno avuto un aumento di qualità grazie a controlli e alla revisione della segnaletica sia orizzontale che verticale.

Inoltre c’è stato  un ulteriore miglioramento per quanto riguarda la viabilità, la fluidità e sicurezza del traffico urbano, tramite la razionalizzazione della segnaletica e istituzione delle aree e parcheggi a pagamento con parcometri (25.000€ circa), con accertamenti eseguiti per reprimere gli illeciti comportamenti degli utenti indisciplinati.

A scoraggiare questi ultimi, una convenzione con ancitel, permetterà le visure delle targhe e/o telai che evidenzieranno i veicoli incriminati e provvederanno alle emissioni delle varie sanzioni amministrative relative a violazioni delle norme del codice della strada.

Queste ultime potranno essere pagate presso il comando di polizia municipale cinque giorni settimanali, per due giorni anche nelle ore pomeridiane.

La prevenzione del randagismo

Altra attività presa a cuore sul territorio comunale è la prevenzione del randagismo tramite l’assistenza sanitaria e il ricovero dei cani randagi.

A prendersene cura ci pensa il canile Dog Kennel Service, con sede operativa a Nola, tramite il mantenimento alimentare, la sterilizzazione e l’affidamento diretto dei cuccioli abbandonati, anche in questo campo l’impegno è  al massimo   infatti  non mancano  accertamenti di violazioni  penale e amministrative tra cui l’abbandono dei cani.

Attenzione al budget

Tutte queste attività hanno un costo, certo, ma la Polizia Municipale di Montella è attentissima anche a questo.

Vengono accuratamente controllati, sempre, gli itinerari di servizio limitando al minimo i costi dei carburanti, olio, riparazioni, degli automezzi, voci di spesa diminuite necessariamente a fronte anche dell’aumento del personale;

Niente sprechi anche per l’acquisto di pubblicazioni, stampati, registri e cancelleria.

Tali costi vengono limitati al minimo indispensabile e al necessario arricchimento professionale della struttura, con una pesa in costante diminuzione senza sprechi e/o giacenze di materiali.

Viene, inoltre, sempre limitato l’uso dei mezzi informatici per la produzione in proprio di schemi, verbali, accertamenti, ordinanze, avvisi, manifesti, etc. eliminando quasi del tutto l’acquisto di modulistica specializzata e il ricorso alle tipografie.

Viene razionalizzata sempre altra spesa, limitando gli acquisti solo ad apparecchiature, materiali per l’ufficio e quant’altro, strettamente necessari per l’efficacia della struttura e l’erogazione di servizi agli utenti.

Va segnalato, a tale proposito, il totale degli introiti per le casse comunali derivante da tutte e attività svolte dal settore vigilanza – Polizia  Municipale, che ammonta a circa 100mila euro.

Le segnalazioni dei cittadini

Incalcolabili sono le segnalazioni, da parte dei cittadini, che avvengono sia nell’ufficio della polizia municipale che  in strada.

Decine di Segnalazioni che vengono ricevute ogni giorno anche tramite il sito web internet (www.comune.montella.it/poliziamunicipale.html) e la mail della polizia municipale (e-mail: poliziamunicipale@comunemontella.it), posta certificata ed una linea telefax su linea telefonica isdn con ricezione 24 h/ 24 h.

Inoltre il comando di polizia municipale è aperto al pubblico, anche al di fuori dagli orari fissati, per ogni altro tipo di richiesta/urgenza/inconvenienti e/o informazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button