Cronaca

Piscina comunale, si prospetta la rescissione della convenzione

AVELLINO. Ormai, si va verso la rescissione della convenzione sulla Piscina comunale di Avellino.  A Palazzo di città si attendeva dalla Polisportiva l’arrivo della comunicazione ufficiale per la ristrutturazione del mutuo. Erano stati concessi 15 giorni, a partire dalla scorso 29 dicembre, per presentare il piano di rientro dai debiti maturati dalla Polisportiva nei confronti dell’Istituto di credito Sportivo. L’intento era quello di rivedere il mutuo contratto per la realizzazione della struttura, ma il tempo concesso dall’ente è, ormai, trascorso. Come riportato da il quotidiano Il Mattino, ora si prospetta l‘avvio dell’iter ufficiale per la rescissione della convenzione che regola i rapporti tra Palazzo di Città e la società che gestisce la Piscina comunale.

Articolo a cura di Rosa Melillo

Articoli correlati

Back to top button