Lavoro

Pignoramento Agenzia delle entrate, Codacons Campania rischia la chiusura

“Dopo oltre 25 anni di battaglie a tutela dei cittadini e dei consumatori e migliaia di cause vinte in favore dei più deboli, il Codacons Campania rischia di chiudere e scomparire dal panorama dell’associazionismo italiano”. Lo denuncia l’associazione dei consumatori – che ha subito un pignoramento a livello nazionale da parte dell’Agenzia delle entrate, con conseguente blocco delle risorse – rivolgendosi con una lettera-appello al premier Conte, a Luigi Di Maio e Matteo Salvini e al ministro dell’Economia Giovanni Tria.

Codacons Campania rischia la chiusura

“Al centro della questione – spiega una nota – il contributo unificato che il Codacons, in qualità di Onlus, non è tenuta a pagare sugli atti legali portati avanti a difesa della società e della collettività, ma che il fisco italiano continua a richiedere in modo ossessivo fino ad arrivare al recente pignoramento, deciso sulla base di interpretazioni della norma totalmente errate”.

CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button