Cronaca

Pietradefusi, furto “esplosivo” alle Poste

PIETRADEFUSI. Raid all’ufficio postale di Dentecane, frazione di Pietradefusi. I  malviventi, dopo aver praticato un foro al vetro blindato della porta d’ingresso, mediante l’utilizzo di esplosivo hanno danneggiato la postazione Amt  delle Poste, al fine di rubare le banconote contenute all’interno. È successo poco dopo le ore 3, la notte dell’Epifania: la potente deflagrazione ha svegliato i residenti della zona, in molti sui balconi hanno visto i delinquenti scappare frettolosamente – e a mani vuote – a bordo di un’Audi grigia. Nessuno dei testimoni sarebbe però riuscito a prendere il numero di targa della berlina in fuga, utili saranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza per identificare gli autori del gesto. I ladri che non sono riusciti ad asportare denaro contante, sono però riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo dei carabinieri di Mirabella Eclano. Le indagini restano in corso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button