Cronaca

Avellino: scoperta piazza di spaccio, arrestato pusher 24enne

AVELLINO. Scoperto a spacciare droga nell’avellinese, arrestato pusher. Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino, hanno tratto in arresto un 24enne di origini napoletane, già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo, con a carico numerosi precedenti di Polizia, è ritenuto responsabile di detenzione, ai fini dello spaccio, di sostanze stupefacenti.

Dopo aver acquisito da fonti confidenziali, che il giovane era dedito allo spaccio di cocaina nei pressi di diversi locali avellinesi, i poliziotti hanno deciso di effettuare un mirato servizio di appostamento nei pressi della sua abitazione. Tale controllo sortiva esito positivo.

Una volta individuato, alla vista degli Agenti, il ragazzo ha tentato di disfarsi di un piccolo involucro in cellophane, di colore nero,  contenente sostanza psicotropa del tipo cocaina per un peso di circa 13 grammi, recuperato dalla polizia.

Subito dopo, i poliziotti hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione del ragazzo, dove sono stati rinvenuti: un bilancino di precisione perfettamente funzionante, un pacchetto di mannitolo (sostanza da taglio) e varie bustine di cellophane vuote.

Il materiale rinvenuto nella stanza da letto del 24enne potrebbe essere stato utilizzato per tagliare e confezionare le singole dosi da immettere sul mercato per lo spaccio. Il ragazzo tratto in arresto questa mattina, verrà giudicato con il rito della direttissima.

Articoli correlati

Back to top button