Cronaca

Pestaggio nel carcere di Bellizzi Irpino, due agenti non rispondono

Due degli agenti penitenziari indagati per il pestaggio in carcere di Bellizzi Irpino hanno scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere alle domande del gip Fabrizio Ciccone nell’interrogatorio di garanzia.

Stando alla versione fornita dalla persona offesa aveva chiesto in mattinata di poter aver un colloquio con la psicologa, ma poi ci aveva ripensato e aveva rifiutato di recarsi dalla psicologa, chiedendo l’intervento della sorveglianza. Al vaglio degli inquirenti vi sono anche altri ed eventuali profili di responsabilità.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button