Cronaca

Pestaggio nel carcere di Bellizzi Irpino, un agente si oppose

Pestaggio nel carcere di Bellizzi Irpino, fissati gli interrogatori di garanzia. Dalle intercettazioni captate dagli inquirenti è emerso che un altro collega li aveva invitati a desistere, facendoli riflettere che era una cosa tra detenuti.

Pestaggio nel carcere di Bellizzi Irpino, le indagini

Di tutta risposta un agente intercettato il 16 marzo 2022 afferma: “Dopo la richiesta dei compagni di coadiuvarli nel pestaggio ho cercato di dissuaderli e di replicare affermando di non poter aderire, trattandosi di regolamenti di conti tra detenuti, ma poi ho accettato dopo che anche gli altri agenti hanno detto ammo fa’ ammo fa’”.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button