Cronaca

Paura nell’avellinese: picchiano e derubano panettiere

CONTRADA. Paura in un panificio di Contrada.
Tre uomini, a volto scoperto, sono entrati nell’esercizio commerciale, minacciando il panettiere e facendogli credere di essere armati.
L’uomo, di origine pakistana, gli ha consegnato l’incasso pari a 730 euro più un telefonino.
I tre dopo aver rapinato e malmenato la vittima si sono dileguati a bordo di un’auto facendo perdere le loro tracce
Sul caso indagano i Carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button