Cronaca

Parcheggi ad Avellino, i commercianti e i residenti dicono la loro

AVELLINO. Parcheggi ad Avellino, il Comune di Avellino cerca una soluzione per trovare una diversa tariffazione per i parcheggi in città dopo le proteste di commercianti e e residenti.

Parcheggi ad Avellino, le proteste di commercianti e residenti

Ad Avellino, le proteste di commercianti e residenti sulle nuove tariffe dei parcheggi fanno tornare l’Ente di Piazza del popolo sui suoi passi. Quest’ultima, infatti, starebbe cercando di trovare una soluzione per una diversa tariffazione tra le “aree blu” del centro città rispetto a quelle che si allontanano da quella specifica zona.

Una piccola parte del progetto includerebbe l’esclusione dal pagamento del ticket per l’orario di “pranzo” (13:30-16, magari pensando a restringere questa stessa fascia oraria) almeno i residenti ed i commercianti del centro città.

Dopo le proteste dei cittadini e delle associazioni dei consumatori, quindi, qualcosa potrebbe muoversi. Tutto questo mentre continua la valutazione sullo stato finanziario dell’Ente: possibile che la decisione in merito alla scelta del default o del piano di rientro venga presa entro le idi di marzo.

Articoli correlati

Back to top button