Cronaca

Pantera in Irpinia, il veterinario: “Improbabile vederla nei centri abitati”

Si continua a discutere della pantera che si aggira in Campania da diverse settimane. Nelle ultime 36 ore sono stati segnalati avvistamenti a Torre le Nocelle e, addirittura, ad Avellino, a pochi passi dal centro cittadino. Segnalazioni non seguite da conferme delle forze dell’ordine, intervenute prontamente dopo aver ricevuto una chiamata al 112

Pantera in Campania, parla l’esperto

Interpellato da Il Mattino, l’esperto Nicola D’Alessio ha spiegato: “Se consideriamo che si tratta di un esemplare vissuto in cattività e quindi a contatto con l’uomo, potremmo anche ipotizzare che non sia impossibile. Detto ciò l’area cittadina mi sembra un po’ troppo caotica anche per un animale che ha vissuto a contatto con l’uomo. Perché non dobbiamo dimenticare che stiamo parlando di animali selvatici che non perdono la loro indole e le loro abitudini, anche se nati in cattività. Dunque, secondo il veterinario dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno è difficile che un animale del genere possa arrivare a circolare nel centro città.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto