Cronaca

Palazzina Iacp di Aterrana, ancora fuori le famiglie degli ultimi piani

Palazzina Iacp di Aterrana, restano off limits il terzo e il quarto piano. Sono ancora in corso le verifiche dei piani scala e dei solai.

Palazzina Iacp di Aterrana, il ritorno alla normalità è ancora lontano

Se per le famiglie dei primi due piani la lontananza da casa è durata poco, per gli inquilini dei piani alti della palazzina Iacp di Aterrana il ritorno a casa rimane ancora lontano.

Sistemati i vani scala e ripristinati gli impianti, le famiglie dei primi due piani sono potute rientrare nelle proprie case e hanno potuto lasciarsi alle spalle questa brutta storia.

Ma per le famiglie che abitavano i piani alti dello stabile, sarà più difficile, perchè è proprio da un corto circuito scaturito da uno degli appartamenti del terzo piano che è divampato l’incendio che ha devastato lo stabile lo scorso 7 gennaio.

Quello su cui gli operai si stanno concentrando è la sicurezza dei solai, il rischio di crolli rimane ancora concreto e non è ancora possibile dare parere positivo per il ritorno delle altre famiglie di sfollati.

Le famiglie evacuate, nel frattempo, hanno trovato ospitalità presso amici e familiari, oppure presso l’ex convento Vetus, oggi casa per ferie San Leucio, ma al ritorno dovranno fare i conti con tutto quello che c’è da ricomprare e da ricostruire.

Articoli correlati

Back to top button