Cronaca

Avellino, all’ospedale Moscati sospesi per altri sei mesi 10 irriducibili No Vax

Dipendenti non vaccinati, 10 sospesi all'ospedale Moscati di Avellino. Si tratta di 6 operatori sanitari e 4 amministrativi

Dieci dipendenti dell’ospedale Moscati di Aversa sospesi perché non vaccinati. Si tratta di 6 operatori sanitari e 4 amministrativi: per loro vacanze obbligate e nessun bonifico sul conto in banca fino al prossimo 31 dicembre come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Dipendenti non vaccinati, 10 sospesi all’ospedale Moscati di Avellino

La struttura di Contrada Amoretta è la prima in Irpinia ad applicare le nuove misure previste dal governo per medici, infermieri e Oss irriducibili del vaccino contro il Covid-19. Al ‘Moscati’ le prime sanzioni furono emesse tra dicembre dell’anno scorso e febbraio 2022 a carico di 20 tra medici, infermieri e Oss. Poi, altre sospensioni hanno riguardato gli amministrativi.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button