Inchiesta

Orsi danneggiati ad Ariano, aggiornamenti dal Comune

ARIANO IRPINO.  Sono in corso le verifiche per l’accertamento di  eventuali responsabilità  del danneggiamento avvenuto nella tarda serata  di sabato 16 dicembre, agli orsi in polistirolo, posizionati davanti la Villa Comunale ad Ariano. Dei tre orsi dell’istallazione danneggiata, uno è stato decapitato. Secondo quanto comunicato dal comune di Ariano,  il fatto è accaduto  accidentalmente, mentre  un gruppo di ragazzini faceva foto natalizie vicino agli orsi, provocando così  la rottura della testa  della raffigurazione  in polistirolo. Attualmente la raffigurazione dell’orso danneggiato, si trova in restauro presso una ditta locale e sarà quanto prima ricollocata in Villa Comunale.

 

Le indagini

 

Grazie al sistema di videosorveglianza, si sono prontamente attivati gli agenti del  Comando di Polizia Municipale, che hanno potuto revisionare le immagini registrate dalle telecamere perfettamente funzionanti e posizionate all’ingresso della Villa Comunale.  Attraverso una serie di attività di competenza, è stato possibile  ricostruire l’esatta dinamica  dell’accaduto e recuperare  il  pezzo mancante, restituito poi al Comando Vigili  da alcuni ragazzi che l’avevano  trovata in loco e presa  in custodia.

Ariano, orso decapitato nella villa comunale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button