Cronaca

Montoro, ordigno bellico: dovrebbe essere rimosso entro un mese

Le prime indiscrezioni lasciano intendere che occorrerà almeno un mese per ultimare l’operazione

Questa mattina, presso la Prefettura di Avellino, si è tenuto un tavolo tecnico per definire il dissinesco, rimozione e brillamento dell’ordigno bellico rinvenuto a Montoro lo scorso 23 febbraio.

Ordigno bellico rinvenuto a Montoro

Questa mattina, presso la Prefettura di Avellino, si è tenuto un tavolo tecnico per definire le modalità di dissinesco, rimozione e brillamento dell’ordigno rinvenuto in località Preturo, lo scorso 23 febbraio. Tutto pronto per l’organizzazione di un nuovo sopralluogo: in seguito occorrerà definire le modalità d’intervento e di evacuazione delle persone residenti nella zona, nel giorno in cui i tecnici contano di rimuovere l’ordigno. Le prime indiscrezioni lasciano intendere che occorrerà almeno un mese per ultimare l’operazione.

Articoli correlati

Back to top button