Cronaca

Operaio picchiato ad Avellino, spunta un primo indagato: è in conoscente della vittima

Spunta un primo indagato per la vicenda dell'operaio di 51 anni picchiato ad Avellino, nel quartiere Valle: è un conoscente della vittima

Spunta un primo indagato per la vicenda dell’operaio di 51 anni picchiato ad Avellino, nel quartiere Valle. Si tratta di un 49enne conoscente della vittima. L’uomo è accusato di favoreggiamento: qualche ora prima dell’aggressione sarebbe stato visto in sua compagnia. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino. 

Operaio picchiato ad Avellino, c’è il primo indagato

Stando a quanto si apprende, si tratta della stessa persona che nel pomeriggio di sabato scorso ha allertato l’ambulanza per far soccorrere il 51enne, ma poi sarebbe sparito dalla zona. È probabile che entrambi stessero aspettando qualcuno.

La pista seguita dagli investigatori, dunque, è quella delle questioni legate alla droga.
Gli accertamenti diagnostici effettuati al Moscati hanno evidenziato che il 51enne aveva assunto sostanze stupefacenti.

La pista dell’incidente e l’esclusione dell’ipotesi

La presenza dell’uomo ai piedi del ponteggio aveva portato in un primo momento a prendere in considerazione la caduta dall’impalcatura. Poi l’attività investigativa ha portato ad escludere questa ipotesi.

Articoli correlati

Back to top button