Cronaca

Omicidio di Ylenia Lombardo, a processo il compagno

Omicidio di Ylenia Lombardo, rinviato a giudizio il compagno Andrea Napolitano: il processo partirà il prossimo 23 maggio

Omicidio di Ylenia Lombardo, rinviato a giudizio il compagno Andrea Napolitano. Il 39enne che confessò di aver massacrato di botte la sua compagna, è stato rinviato a giudizio.

Omicidio di Ylenia Lombardo, il compagno finisce a processo

Come scrive l’odierna edizione de Il Mattino, il processo inizierà il prossimo 23 maggio. Nel corso dell’udienza preliminare il suo avvocato aveva chiesto che il suo assistito fosse giudicato con il rito abbreviato condizionato all’esclusione delle due aggravanti contestate. Le aggravanti contestate all’uomo sono: la relazione affettiva ed i futili motivi.

Chi era Ylenia Lombardo

Originaria di Pago del Vallo di Lauro, in provincia di Avellino, si era trasferita in un basso situato nel centro storico di San Paolo Bel Sito dove fu trovata senza vita da alcuni passanti.

Articoli correlati

Back to top button