Cronaca
Trending

Omicidio ad Avellino, nuovi accertamenti sui contatti di Giovanni sul cellulare

Proseguono le indagini per fare luce sulla vicenda che ha portato all'omicidio di Aldo Gioia, il 53enne di Avellino. Sono in corso gli accertamenti sul cellulare di Giovanni Limata

Proseguono le indagini per fare luce sulla vicenda che ha portato all’omicidio di Aldo Gioia, il 53enne di Avellino, ucciso da sua figlia Elena Gioia ed il suo fidanzato Giovanni Limata perché si opponeva alla relazione tra i due. Sono in corso ulteriori accertamenti sui contatti di Giovanni sul cellulare ed altre chat.

Omicidio di Aldo Gioia ad Avellino: nuovi accertamenti sui contatti di Giovanni

Come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, nelle prossime ore potrebbero trovarsi davanti gli inquirenti l’amica minorenne e sua madre e la sorella maggiore di Giovanni Limata. La minorenne – con cui si è confidata Limata – potrebbe essere ascoltata di nuovo nei prossimi giorni. L’omicida ha confessato alla ragazza che era in procinto di compiere un delitto già diversi giorni prima della tragedia. In un passaggio  Giovanni fa anche riferimento a sua sorella Gessica, ed anche lei potrebbe essere sentita nei prossimi giorni. La giovane donna lavora all’estero.

Articoli correlati

Back to top button