Cronaca

Non paga l’affitto e lo aggredisce: scattano le denunce

QUINDICI. I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 55enne del luogo nonché un 30enne ed un 45enne, entrambi di origine romena, ritenuti responsabili dei reati di lesioni personali e minaccia.

L’aggressione

I fatti risalgono a qualche giorno fa allorquando il 55enne ha incontrato per le vie del paese il locatario della sua abitazione e, al fine di farsi corrispondere alcune mensilità non pagate del canone di affitto,  lo ha aggredito procurandogli lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Successivamente i due romeni, saputa dell’aggressione al proprio connazionale, hanno rintracciato e malmenato l’aggressore, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Le indagini

L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri della locale Stazione, attraverso l’acquisizione di utili informazioni e l’analisi degli elementi raccolti, ha permesso di ricostruire la vicenda e di identificare i tre soggetti che sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button