Cronaca

Neve e ghiaccio ad Avellino: 30 persone finiscono in ospedale

AVELLINO. Non danno tregua il freddo e il gelo siberiano portati da Burian e aumentano i disagi per i cittadini, non solo per gli automobilisti, ma anche per i pedoni che percorrono ogni giorno le strade del capoluogo irpino.

Gli infortuni

Soltanto nella mattinata di oggi sono state oltre 30 le persone finite al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino, in seguito a cadute su strade e marciapiedi ghiacciati.

I medici hanno diagnosticato ben 15 distorsioni, 8 fratture e 4 traumi cranici. Vittime degli infortuni sono soprattutto anziani.

Numerose le proteste contro l’amministrazione comunale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button