Inchiesta

[Video] “Nessie” a Volturara: occasione di rilancio turistico

VOLTURARA IRPINA. “Nessie” è il colossale mostro della leggenda del lago di Loch Ness. Quale il contatto con l’incantevole comune irpino? L’arte. Infatti è il soggetto di un capolavoro di Escher: un quadro ritrovato proprio in quel di Volturara Irpina.
Il “Nessie” di Escher è stato studiato da numerosi critici. Le perizie che si sono susseguite, unitamente agli studi dei più grandi esperti del settore, hanno confermato l’autenticità dell’opera. Si tratta addirittura una vera e propria “pietra angolare” nell’evoluzione artistica di Escher.

L’opera, appartenente a Raffaele De Feo, ex sovrintendente capo della Polizia di Stato, è occasione di ribalta per il comune di Volturara Irpina: una notizia e una storia che hanno avuto anche il riscontro degli organi di stampa nazionale.

 

 

Un’opera inestimabile che dal punto di vista artistico, sottolinea il Lisipo (Libero sindacato di Polizia), appartiene all’umanità e che «dovrebbe essere acquistata dallo Stato perchè non sia venduta e se ne perdano le tracce.

Articoli correlati

Back to top button