Cronaca

Nata morta in ospedale: a breve l’autopsia

Parte l’inchiesta sulla morte della neonata all’ospedale Rummo di Benevento, avvenuta martedì scorso. La bimba sarebbe nata morta dopo il parto cesareo subito dalla madre, 34enne di Cervinara. Il padre, 36enne, aveva chiamato le forze dell’ordine e gli agenti della squadra mobile per sporgere denuncia.

Nata morta in ospedale: a breve l’autopsia

L’inchiesta – spiega il Mattino – è coordinata dal sostituto procuratore Francesco Sansobrino, che dovrà stabilire se esistano presunte responsabilità e se sia stato fatto tutto per evitare l’accaduto.

La cartella clinica era già stata posta sotto sequestro e nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia sul feto. Il pm dovrebbe, inoltre, emettere gli avvisi di garanzia per consentire a medici, infermieri ed altro personale di poter nominare propri consulenti di fiducia per assistere all’autopsia. Stessa cosa faranno anche i genitori di Rita Pia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button