Muore Gerardo Pizzullo, l’uomo ferito dal compagno di caccia

Incidente stradale lungo la Nazionale delle Puglie

Le condizioni del veterinario di Grottaminarda sono parse da subito delicate. Il veterinario, originario di Vallesaccarda, era stato colpito alla milza

GROTTAMINARDA. Si conclude con il peggior epilogo possibile l’incidente di caccia in cui un uomo era rimasto ferito. Gerardo Pizzullo, colpito dal compagno con una fucilata, era stato trasportato all’ospedale “San Giuseppe Moscati” ma le condizioni si erano dimostrate da subito molto serie. Il 58enne, veterinario residente a Grottaminarda, era stato colpito alla milza. Aveva subito un intervento chirurgico e la prognosi è rimasta, sin dall’inizio, riservata.  Oggi, riporta il quotidiano Avellino Today, l’uomo è spirato. Si aggravia in tal modo la posizione dell’amico 68enne che per errore lo ha colpito. Le dinamiche dell’incidente non sono ancora chiare: resta da far luce sull’accaduto.

 

 

TAG